L’orario scolastico

Il tempo nella scuola è  “opportunità per l’apprendimento;  permette momenti di proposta da parte dei docenti e i tempi “lunghi” di rielaborazione da parte dell’alunno.

Il tempo scuola, cadenzato da routine e da attività di vario tipo, è opportunità per lo sviluppo dell’identità, dell’autonomia, delle competenze, della cittadinanza.

Tenendo presente il Calendario Scolastico Regionale il Collegio Docenti elabora il Calendario Scolastico.

I Tempi

La scuola è aperta dal lunedì al venerdì, generalmente, inizia all’inizio di settembre e termina il 30 giugno. Ad anni alterni viene effettuato un servizio estivo con l’apertura nel mese di luglio.

  • 7.30-8.00

    servizio di pre scuola (attivato con almeno 12 iscritti)

  • 8.00-9.00

    ingresso a scuola e accoglienza dei bambini

  • 9.00-9.20

    appello e circle time

  • 9.20-11.15

    attività didattiche in sezione e nei laboratori per fasce d’ età

  • 11.15

    routine del bagno

  • 11.45-12.50

    pranzo in refettorio

  • 13.00

    uscita intermedia

  • 13.00

    routine del bagno per i piccoli

  • 13.15-14.45

    nanna per i piccoli

  • 13.00-14.45

    gioco libero in salone per grandi e mezzani. Durante la bella stagione si usufruisce del giardino esterno.

  • 13.45

    routine del bagno per grandi e mezzani

  • 14.00-15.15

    attività didattiche in sezione o nei laboratori per fasce d’età

  • 15.15.15.30

    riordino delle sezioni

  • 15.40-16.00

    uscita

  • 16.00-17.30

    servizio di post scuola e merenda (solo per i bambini iscritti al servizio)

Servizi pre-scuola e post-scuola

L’iscrizione ai servizi di pre e post scuola va sempre effettuata all’inizio di ogni anno scolastico.                         

In periodi specifici dell’anno, accanto alle attività di intersezione del pomeriggio e del mattino si svolgeranno attività di laboratorio per i bambini di quattro e cinque anni, mentre per i bambini di tre anni i laboratori di intersezione si svolgeranno esclusivamente durante le mattinate.

Se i genitori avessero la necessità di posticipare l’entrata o anticipare l’uscita devono avvisare la scuola.

Deleghe ritiro bimbi

Le persone autorizzate al ritiro dei bambini sono esclusivamente i genitori, se si desidera delegare altre persone, anche occasionalmente, è necessario compilare l’apposito modulo e consegnarlo all’insegnante.

In caso di malattia superiore ai 5 giorni è possibile chiedere il rimborso dei pasti presentando autocertificazione attestante la data di inizio e fine malattia.

Alla sezione “documenti” di questo sito è possibile effettuare il download dei moduli da compilare.

Scroll Up